• SPEDIZIONE GRATUITA

    per ordini sopra gli 800 €

  • 0932 248359

    0932 1846276

  • info@autoparts-rdc.com

    Inviaci una e-mail

    • item
    • 0
I prezzi esposti sono IVA inclusa.

Spedizioni e recesso

Prezzi, modalità e tempi di consegna

Il Fornitore effettua le spedizioni a mezzo Corriere Espresso.

Le spese di spedizione e/o trasporto sono a carico del Cliente, ad esclusione dei prodotti in cui viene esplicitamente evidenziata la dicitura: Consegna Gratuita o Spedizione Gratis.

Le spese di spedizione comprendono l’imballo ed il trasporto e sono calcolate in funzione del peso, del volume, del luogo di destinazione e della possibilità di imballare assieme gli oggetti acquistati. Le spese di spedizione sono dettagliate nella fattura di acquisto.

Il Fornitore spedisce in tutta Italia, compreso San Marino e Città del Vaticano, e in Europa con esclusione delle seguenti regioni/Paesi: Svizzera, Norvegia, Cipro, Malta, Isole Canarie, Ceuta e Melilla, Andorra, Gibilterra, Isole della Manica, Isola di Man e DOM TOM francesi.

Per le spedizioni nelle isole minori italiane sarà applicato un sovrapprezzo di 15 Euro. Per le spedizioni estere, qualora la società di spedizione dovesse indicare che l'indirizzo di consegna fornito dal cliente si trovi in un'area remota, il venditore si riserva il diritto di applicare un sovrapprezzo di 20 Euro al costo di spedizione. Il cliente avrà facoltà di accettare il pagamento del sovrapprezzo o di recedere dal contratto d'acquisto.

I tempi medi di consegna sono di 24/48 ore per l’Italia peninsulare e di 48/72 ore per le isole maggiori (Sicilia e Sardegna) e si intendono dal momento della presa in carico della spedizione da parte del corriere. La consegna al corriere avviene solitamente entro 24 ore lavorative dal completamento dell'ordine. Fatto salvo il termine di 30 giorni dalla ricezione dell’ordine/ pagamento, i tempi stabiliti per la consegna della merce devono considerarsi indicativi.

Nessuna responsabilità potrà essere attribuita a www.autoparts-rdc.com per ritardata o mancata consegna imputabile a cause di forza maggiore o caso fortuito.

Il corriere espresso consegna la merce tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 18.00. Per la consegna della merce è necessaria la presenza del Cliente o di un suo incaricato all’indirizzo del destinatario indicato nell’ordine.

In caso di assenza del Cliente, è previsto un secondo passaggio da parte del Corriere entro le 24/48 ore successive. In caso di esito negativo anche della riconsegna, il Cliente verrà contattato per risolvere le cause del mancato recapito. Le spese sostenute dal corriere per i tentativi di consegna successivi al secondo e gli eventuali oneri di giacenza presso i magazzini del corriere sono da intendersi a carico del Cliente o destinatario.

E’ possibile per il Cliente richiedere il servizio di Consegna su Appuntamento.

Al momento della consegna della merce da parte del corriere, il Cliente è tenuto a controllare:
- che il numero dei colli in consegna corrisponda a quanto indicato sul documento di trasporto del corriere;
- che l'imballo risulti integro, non danneggiato, né bagnato o comunque alterato, anche nei materiali di chiusura (nastro adesivo o reggette metalliche).

Eventuali danni all'imballo e/o al prodotto o la mancata corrispondenza del numero dei colli o delle indicazioni, devono essere immediatamente contestati, apponendo "Riserva di controllo" scritta sulla ricevuta di consegna del corriere. Una volta firmato il documento del corriere, il Cliente non potrà opporre alcuna contestazione circa le caratteristiche esteriori di quanto consegnato.

Pur in presenza di imballo integro, la merce dovrà essere verificata entro cinque giorni dal ricevimento. Eventuali anomalie o danni occulti, dovranno essere segnalati per iscritto a mezzo e-mail o fax. Ogni segnalazione oltre i suddetti termini, non sarà presa in considerazione.

Nel caso di impossibilità di consegna della merce da parte del corriere, per cause non imputabili né al corriere né al Fornitore, l'ordine verrà automaticamente annullato ed il Cliente riceverà il rimborso della cifra pagata.

In conformità alla normativa vigente, la merce viaggia a rischio e pericolo del fornitore. Il rischio della perdita o del danneggiamento dei beni si trasferisce al Consumatore soltanto nel momento in cui quest'ultimo entra in possesso dei beni.

Reclami, Ritardi, Sostituzioni

Il Cliente ha facoltà di presentare un reclamo o comunicare eventuali problemi (errori di consegna, disguidi o ritardi di consegna) telefonicamente al numero 0932 248359, oppure all’indirizzo e-mail info@autoparts-rdc.com, o a mezzo fax al numero 0932 1846276. Il Fornitore si impegna a dare una risposta entro il termine di 3 giorni lavorativi.

Qualora sia stato consegnato per mero errore materiale un prodotto diverso da quello oggetto di ordine e acquisto il Cliente ha diritto di ottenere la sostituzione del prodotto, a condizione che lo stesso rappresenti il problema entro e non oltre il termine di cinque giorni decorrenti dalla ricezione del prodotto medesimo. Il tal caso il Fornitore provvederà alla sostituzione del prodotto una volta ricevuto in reso il bene consegnato e verificato la condizione della merce. Tutti gli articoli dovranno essere restituiti integri e nello stesso stato in cui sono stati ricevuti, provvisti degli imballi originali. In questa ipotesi le spese di spedizione della resa e della sostituzione faranno carico al Fornitore.

Servizio di Reso e Diritto di recesso

Servizio di Reso


Il Fornitore offre ai propri Clienti il “Servizio di Reso”: un procedimento di reso facile e snello che libera il Cliente dagli adempimenti collegati alla restituzione degli articoli acquistati per i quali ha deciso, per qualsiasi motivo, di recedere dal contratto di acquisto, in conformità alla normativa vigente. Il “Servizio di Reso” è un servizio facoltativo e a pagamento.

Il “Servizio di Reso” ha il costo di 10 Euro (15 Euro per oggetti molto voluminosi: paraurti, parafanghi e box da tetto) e comprende, oltre alla preparazione della bolla di consegna al corriere, l'organizzazione del ritiro presso l'indirizzo indicato dal Cliente e la spedizione di rientro presso i magazzini del Fornitore. Tale importo verrà detratto dal valore del rimborso per l'articolo o gli articoli restituiti. Se la causa della restituzione è imputabile al Fornitore l'uso del “Servizio di Reso” è gratuito.

Per richiedere il “Servizio di Reso” il Cliente può contattare il servizio clienti telefonicamente o per e-mail e concordare con un operatore la data del ritiro.

Per quanto non espressamente riportato (integrità degli articoli da rendere, disponibilità temporale del servizio,..) si fa riferimento alla normativa vigente sul Diritto di Recesso, riportata di seguito.

Diritto di Recesso

1) Ai sensi dell'art. 52 D. Lgs. n. 21/2014, il Cliente consumatore ha diritto di recedere dal contratto di acquisto per qualsiasi motivo, senza necessità di fornire spiegazioni e senza alcuna penalità entro 14 giorni dalla data di ricevimento della merce. Le condizioni, i termini e le procedure per esercitare tale diritto, in conformità con gli articoli 54-59 D. Lgs. n. 21/2014, sono illustrate ai successivi articoli 2, 3 e 4.

2) Per esercitare il diritto di recesso, il Cliente dovrà inviare al Fornitore una comunicazione scritta in tal senso prima della scadenza del periodo di recesso. A tal fine il consumatore può utilizzare il Modulo di Recesso messo a disposizione dal fornitore oppure presentare una qualsiasi altra dichiarazione esplicita della sua decisione di recedere dal contratto. Tale comunicazione dovrà essere inviata a mezzo di :
- lettera raccomandata a.r. indirizzata a RDC WEB s.r.l., Piazza Monsignor Arezzi 1, 97100 Ragusa, ovvero
- fax al seguente numero: 0932 1846276, ovvero
- e-mail al seguente indirizzo: info@autoparts-rdc.com

Una volta pervenuta la comunicazione di recesso, il Servizio Clienti del Fornitore invierà una conferma di ricevimento e provvederà a comunicare al Cliente (tramite e-mail) l'indirizzo al quale effettuare la spedizione della merce da restituire. Le spese di spedizione per la restituzione della merce sono a carico del Cliente. Per prodotti voluminosi, che non possono essere normalmente restituiti a mezzo posta, il fornitore si occuperà della spedizione di restituzione, addebitando al cliente il costo di 15 euro.

Il Cliente deve spedire il prodotto accuratamente imballato nella sua confezione originale e completo di tutto quanto in origine contenuto, all'indirizzo comunicato. La spedizione da parte del Cliente deve avvenire entro 14 giorni dalla data in cui ha comunicato al fornitore la sua decisione di recedere dal contratto. Al ricevimento della merce, il Fornitore provvederà a verificarne l'integrità e a darne comunicazione al cliente.
Il fornitore provvederà a rimborsare al cliente il pagamento ricevuto entro il termine di 14 giorni dalla ricezione della comunicazione di recesso, fatto salvo il diritto di trattenere il rimborso finchè non abbia ricevuto i beni oggetto di recesso oppure finché il cliente non abbia fornito la prova di averli rispediti. Il fornitore non è tenuto a rimborsare i costi supplementari qualora il consumatore abbia scelto espressamente un tipo di consegna diversa dal tipo meno costoso offerto dal fornitore.
Il rimborso del pagamento ricevuto avverrà secondo la stessa modalità di pagamento scelta dal Cliente per la transazione iniziale, ovvero tramite bonifico bancario sul conto corrente indicato dal Cliente per i pagamenti in contrassegno, con valuta massima pari a 14 giorni dalla data in cui il fornitore è informato della decisione del consumatore di recedere dal contratto. Il tempo effettivo per il rimborso delle somme pagate dal Cliente dipende poi dagli istituti di credito coinvolti. In ogni caso il cliente non dovrà sostenere alcun costo come conseguenza del rimborso del fornitore.

3) Il diritto di recesso può essere esercitato solo con riguardo al prodotto acquistato nella sua interezza; non è possibile esercitare recesso solamente su parte del prodotto acquistato. Il prodotto acquistato dovrà essere restituito integro e nella confezione originale, completa in tutte le sue parti (compresi l'imballo e l'eventuale documentazione, ecc...). In caso di danneggiamento del bene durante il trasporto, il Fornitore darà comunicazione al Cliente dell'accaduto (entro cinque giorni lavorativi dal ricevimento del prodotto nei propri magazzini), per consentire al Cliente di sporgere tempestivamente denuncia nei confronti del Corriere da lui scelto e ottenere il rimborso del valore del prodotto (se assicurato dal Cliente). Il Fornitore non risponde per danneggiamenti, furto o smarrimento di prodotti restituiti con spedizioni non assicurate a cura e spese del Cliente.

4) Il diritto di recesso decade in caso di difetto della sostanziale integrità del bene restituito, e così esemplificativamente in caso di: i) mancanza della confezione esterna e/o dell'imballo interno originale; ii) assenza di elementi integranti del prodotto (accessori, parti, ...); iii) danneggiamento del prodotto per cause diverse dal suo trasporto; iv) anormale stato di conservazione. Il cliente non è, invece, responsabile della diminuzione del valore dei beni risultante dalla manipolazione dei beni necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento dei beni stessi. Nel caso di decadenza del diritto di recesso, il Fornitore provvederà a restituire al Cliente il prodotto acquistato.